Responsabile Tecnico impianti FER (Fonti Energie Rinnovabili) : corso aggiornamento  16 ore macrotipologia TERMOIDRAULICA | OTTOBRE 2019
01
Mar

Responsabile Tecnico impianti FER (Fonti Energie Rinnovabili) : corso aggiornamento 16 ore macrotipologia TERMOIDRAULICA | OTTOBRE 2019

CNA FORMAZIONE - ECIPA LOMBARDIA La formazione per far volare la tua impresa

I corsi sono rivolti ai Responsabili Tecnici :

  • incaricati prima del 03/08/2013
    – che non hanno ancora assolto alla formazione obbligatoria;
    – che devono rinnovare l’abilitazione, avendo già frequentato un corso di aggiornamento 16 ore nel periodo 2015/2018
  • incaricati tra il 04/08/2013 e il 31/12/2016
    – che non hanno ancora assolto alla formazione obbligatoria;
    – che devono rinnovare l’abilitazione, avendo già frequentato un corso di aggiornamento 16 ore.

I Responsabili Tecnici delle imprese che svolgono attività di installazione e manutenzione straordinaria di impianti energetici alimentati da fonti rinnovabili devono assolvere alla formazione obbligatoria per la conferma/il rinnovo dell’abilitazione (decreto R.L. 8711 del 21/10/18 – deliberazione giunta R.L. X/7143 del 02/10/2018 – D.d.u.o. n. 14744 del 24/11/2017).

La macrotipologia TERMOIDRAULICA riguarda i seguenti tipi di impianto: BIOMASSE per uso energetico – POMPE DI CALORE per riscaldamento, refrigerazione e produzione di a.c.s. – SISTEMI SOLARI TERMICI.

Il corso risponde alla formazione obbligatoria regolamentata da Regione Lombardia per la qualificazione del Responsabile Tecnico delle imprese che, già abilitate  dalla CCIAA ai sensi del DM 37/2008 per l’attività  su impianti tradizionali (lettera C), operano o intendono operare su impianti alimentati da Fonti Energie Rinnovabili. La scadenza, a carico dei Responsabili Tecnici nominati prima del 03/08/2013, per l’assolvimento dell’obbligo formativo del 3 AGOSTO 2016 è ormai passata: la mancata formazione comporta la sospensione dell’abilitazione all’installazione e alla manutenzione  straordinaria  degli impianti alimentati da energie rinnovabili, finché la stessa non venga svolta con esito positivo.

Il corso di aggiornamento FER 16 ore deve essere frequentato dal Responsabile Tecnico, che abbia avuto riconoscimento del ruolo in data precedente al 3 agosto 2013 oppure successivamente, se in possesso di titolo di studio riconosciuto o di esperienza lavorativa  – lettere a) – b) e d)  art 4 D.M. 37/2008.
I requisiti di cui sopra sono da attestare tramite visura camerale: l’eventuale titolo di studio deve essere riconosciuto per lo  specifico percorso formativo. Se il titolo di studio è stato conseguito all’estero deve essere accompagnato da una dichiarazione attestante il valore di tale titolo in rapporto al sistema di istruzione e formazione italiano – Gli allievi stranieri devono avere un buon grado di conoscenza della lingua italiana, verificabile se necessario anche con test d’ingresso.

PRIMA EDIZIONE OTTOBRE:

martedì 01/10/2019 (Milano) orario: 09:00-13:00 / 14:00-18:00
lunedì 07/10/2019 (Busto Arsizio – VA) orario: 09:00-13:00 / 14:00-18:00

SECONDA EDIZIONE OTTOBRE:

giovedì 03/10/2019 (Milano) orario: 09:00-13:00 / 14:00-18:00
martedì 08/10/2019 (Busto Arsizio – VA) orario: 09:00-13:00 / 14:00-18:00

Modulo teorico (8 ore): propedeutico alla parte tecnico-pratica, riguarda l’inquadramento generale delle problematiche legate allo sfruttamento delle fonti rinnovabili nel panorama nazionale ed europeo, con gli opportuni richiami di normativa generale, tecnica e di sicurezza riguardanti l’installazione e la manutenzione, anche straordinaria, di impianti alimentati da FER.

Sintesi dei contenuti:

  • Le aspettative del cliente : offrire comfort e risparmio
  • Il sistema edificio/impianto: nuova costruzione, ristrutturazione, riqualificazione energetica
  • Strategia energetica nazionale e politiche regionali, nazionali ed europee per la riduzione dei consumi e delle emissioni inquinanti
  • Sistemi di climatizzazione efficienti: come integrare i sistemi ad energia rinnovabile? Componentistica termo-idraulica ed elettrica
  • Involucro edilizio: Si possono evitare soluzioni a combustibile fossile? Obblighi Dlgs 28/11 e requisiti minimi
  • Compilazione DICO: verifica del funzionamento dell’impianto FER, predisposizione della documentazione richiesta
  • Identificazione delle situazioni di rischio potenziale nell’ambito della sicurezza

 

Modulo tecnico-pratico (8 ore): formazione costituita da lezioni dimostrative ed esemplificative, relative ai processi di lavoro dell’installatore ed approfondisce gli argomenti relativamente al/ai modulo/i specialistico/i di interesse (BIOMASSE-POMPE DI CALORE-SISTEMI SOLARI TERMICI)

Sintesi dei contenuti, declinati per il/i tipo/i di impianto:

  • Illustrazione delle principali norme tecniche di settore; installazione, manutenzione e pulizia
  • Principali schemi di impianto
  • La modulistica tecnica e la loro compilazione
  • Applicazioni pratiche per una corretta gestione e manutenzione dell’impianto

16 ore

Lezioni in aula/laboratorio, con materiale didattico sviluppato dai docenti, che viene messo a disposizione di tutti i partecipanti in formato elettronico.

Il corso è strutturato in 2 giornate, infrasettimanali, di 8 ore (dalle ore 09:00 alle ore 18:00).

Il Responsabile Tecnico interessato ad entrambe le macrotipologie FER – termoidraulica ed elettrica – può fare un aggiornamento di complessive 24 ore così strutturate: un primo percorso completo di 16 ore (frequenza 100%) e successivamente, con il riconoscimento delle prime 8 ore di modulo unico e comune, 8 ore di modulo tecnico-pratico dell’altra macrotipologia (frequenza 50%).

Attestato di competente della Regione Lombardia.

Ai fini del rilascio dell’attestato è necessario frequentare il 100% delle ore del corso.

QUOTE PARTECIPAZIONE ASSOCIATI CNA:
corso 16 ore: € 200,00 + iva (€ 244,00).

QUOTE PARTECIPAZIONE NON ASSOCIATI CNA:
1) L’impresa può aderire a CNA sottoscrivendo la TESSERA PROMOZIONALE INGRESSO NUOVI SOCI ANNO 2019 a € 50,00 (esente iva), usufruendo delle quote di partecipazione al corso di cui sopra.
2) Per l’impresa che NON intende aderire a CNA, la quota corso è da intendersi maggiorata di € 100,00 + iva

In caso di iscrizione a seconda macrotipologia: € 150,00 +iva (€ 183,00)-possibilità di frequentare solo la seconda giornata, cioè il modulo tecnico-pratico specifico della macrotipologia

La quota di partecipazione deve essere versata prima dell’inizio del corso, previa conferma di avvio da parte di ECIPA Lombardia; in caso di mancata partecipazione non potrà essere rimborsata per alcun motivo. Per esigenze di carattere straordinario l’organizzazione si riserva la facoltà di annullare o rinviare i corsi programmati o spostarne la sede. Ogni variazione sarà tempestivamente segnalata. Eventuali quote già versate saranno rimborsate in caso di annullamento del corso da parte di ECIPA Lombardia. Il corso sarà attivato al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

POSSIBILITA’ DI FINANZIAMENTO

FONDARTIGIANATO |>>> per i dipendenti
Abbiamo ottenuto, per questo percorso abilitante, l’approvazione di finanziamento tramite voucher formativi di 20 ore (quindi prevede un modulo aggiuntivo di 4 ore), di cui possono usufruire le imprese iscritte al Fondo Interprofessionale FONDARTIGIANATO per la partecipazione al corso da parte dei propri dipendenti (fino ad un massimo di 3 per azienda). Il finanziamento va a copertura dell’intera quota corso.

FONDIMPRESA |>>> per i dipendenti
Le imprese aderenti a Fondimpresa possono fare partecipare il/i proprioi/dipendente/i al percorso formativo attingendo al proprio conto formazione, nella misura disponibile.

Le imprese che non sono iscritte a nessun Fondo Interprofessionale possono aderire a FONDARTIGIANATO in qualsiasi momento ed usufruire da subito del finanziamento: l’iscrizione ai Fondi Interprofessionali non comporta alcun costo aggiuntivo per l’azienda, in quanto il contributo viene comunque versato, a favore dell’Inps. E’ possibile anche il passaggio da un Fondo Interprofessionale all’altro mediante revoca, destinando successivamente il contributo al nuovo Fondo.

ELBA (Ente Lombardo Bilateriale per l’Artigianato) |>>> per i titolari
I titolari delle imprese iscritte all’ELBA possono usufruire dei seguenti contributi:
– rimborso del 30% della quota di partecipazione al corso (massimo € 200,00)
rimborso del 50% della quota di partecipazione al corso (massimo € 520,00) se il titolare partecipa contestualmente al proprio dipendente a formazione professionale realizzata con Fondartigianato.

Contattaci per informazioni.

prima giornata c/o ECIPA Lombardia – Via Marco D’Aviano, 2 – 20131 MILANO  (MM1 Pasteur – MM Loreto)

seconda giornata c/o laboratorio Viessmann – Viale del Lavoro, 54 – CASOREZZO (MI)

Tutte le attività formative di aggiornamento FER realizzate dal 1 agosto 2013 assolvono gli obblighi formativi fino al 31/12/2019; pertanto il secondo corso di aggiornamento dovrà essere frequentato a partire dal 1 gennaio 2019 ed entro il 31 dicembre 2019 (D.d.u.o. n. 14744 del 24/11/2017).

Daniela Giudici – tel 02.27.000.612 – danielagiudici@ecipalombardia.it