PATENTINO F-GAS: CORSO PREPARATORIO ALL’ESAME CERTIFICAZIONE PERSONA REGOLAMENTO UE 2015/2067 (ex 303/2008) – DPR 146/2018 – CATEGORIA PRIMA <br>>>>FORMAZIONE ONLINE<<<<br>>>>>ESAMI IN PRESENZA<<<<br>OTTOBRE/NOVEMBRE 2020
08
Mar

PATENTINO F-GAS : CORSO PREPARATORIO ALL’ESAME CERTIFICAZIONE PERSONA REG. UE 2015/2067 (ex 303/2008) - DPR 146/2018 | CATEGORIA PRIMA

CNA FORMAZIONE - ECIPA LOMBARDIA La formazione per far volare la tua impresa

Il corso ha lo scopo di rafforzare le competenze degli operatori e di preparare all’esame per il conseguimento della certificazione persona (cosiddetto Patentino f-gas).

E’ rivolto alle imprese di settore che sono:

  • INTERESSATE ALLA CERTIFICAZIONE F-GAS e devono disporre di almeno un tecnico dotato di patentino
  • GIA’ CERTIFICATE F-GAS e devono aumentare il numero di tecnici dotati di patentino oppure devono adeguare patentini alla prima categoria (da nuova normativa l’impresa certificata deve avere almeno 1 tecnico con il patentino di prima categoria)

Il Regolamento UE 2015/2067 riguarda le persone fisiche che svolgono una o più delle seguenti attività, corrispondenti alla categoria I (PRIMA):

  • controllo delle perdite dalle apparecchiature contenenti gas fluorurati a effetto serra in quantità pari o superiori a 5 tonnellate di CO2 equivalente e non contenuti in schiume, a meno che le apparecchiature siano ermeticamente sigillate, etichettate come tali e contenenti gas fluorurati a effetto serra in quantità inferiori a 10 tonnellate di CO2 equivalente;
  • recupero di gas fluorurati a effetto serra;
  • installazione;
  • riparazione, manutenzione o assistenza;
  • smantellamento

effettuate su:

  • apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore fisse, celle frigorifere di autocarri e rimorchi frigorifero

Calendario da definire: periodo OTTOBRE/NOVEMBRE 2020

  • Impatto dei refrigeranti sull’ambiente e relativa normativa ambientale: perché c’è la necessità di una abilitazione certificata, quali sono le misure per limitare questo impatto, caratteristiche dei fluidi refrigeranti.
  • Termodinamica elementare: il diagramma dell’entalpia, il ciclo frigorifero.
  • Controlli da effettuare prima della messa in funzione e durante il funzionamento.
  • Controlli per la ricerca delle perdite.
  • Gestione ecocompatibile e recupero dei gas
  • Smantellamento degli impianti
  • formazione online: 8 ore
  • formazione pratica, in presenza: 4 ore
  • esami teorico e pratico in presenza (certificati da APAVE ITALIA CPM)

Considerare un impegno complessivo di circa 2 giornate

Il percorso formativo ha una durata complessiva di 12 ore ed è costituito da 2 moduli:
1. Formazione teorica, erogata in modalità e-learning, cioè in aula virtuale in cui si  può interagire con il docente e con gli altri partecipanti, della durata di 8 ore
2. Formazione tecnica, in presenza, della durata di 4 ore;

I candidati idonei all’esame teorico (test scritto) affronteranno l’esame pratico.

Al termine del percorso ECIPA LOMBARDIA rilascerà un attestato di frequenza al corso, mentre APAVE ITALIA CPM SRL – Organismo di certificazione autorizzato – provvederà a dare conferma di idoneità al Registro telematico f-gas nonché ad emettere e recapitare il patentino fgas ai candidati.

  • COSTO CORSO FORMAZIONE ONLINE:

QUOTA PARTECIPAZIONE CORSO ASSOCIATI CNA: € 300,00 + iva

QUOTE PARTECIPAZIONE CORSO NON ASSOCIATI CNA:
1) L’impresa può aderire a CNA MILANO sottoscrivendo la TESSERA PROMOZIONALE INGRESSO NUOVI SOCI ANNO IN CORSO a € 50,00 (esente iva), usufruendo della quota corso associati
2) Per l’impresa che NON intende aderire a CNA, la quota corso è € 400,00 + iva

  • COSTO ESAME (teoria+pratica, da corrispondere direttamente all’organismo di certificazione APAVE ITALIA CPM SRL): € 650,00 + iva

POSSIBILITA’ DI FINANZIAMENTO

FONDIMPRESA |>>> per i dipendenti
Le imprese aderenti a Fondimpresa possono fare partecipare il/i proprioi/dipendente/i al percorso formativo attingendo al proprio conto formazione, nella misura disponibile.

FONDARTIGIANATO |>>> per i dipendenti
Abbiamo ottenuto l’approvazione di finanziamento tramite voucher formativi di 20 ore (quindi prevede un modulo aggiuntivo di 8 ore), di cui possono usufruire le imprese iscritte al Fondo Interprofessionale FONDARTIGIANATO per la partecipazione al corso da parte dei propri dipendenti (fino ad un massimo di 3 per azienda). Il finanziamento va a copertura dell’intera quota corso.

Le imprese che non sono iscritte a nessun Fondo Interprofessionale possono aderire a FONDARTIGIANATO in qualsiasi momento ed usufruire da subito del finanziamento: l’iscrizione ai Fondi Interprofessionali non comporta alcun costo aggiuntivo per l’azienda, in quanto il contributo viene comunque versato, a favore dell’Inps. E’ possibile anche il passaggio da un Fondo Interprofessionale all’altro mediante revoca, destinando successivamente il contributo al nuovo Fondo.

ELBA (Ente Lombardo Bilateriale per l’Artigianato) |>>> per i titolari
I titolari delle imprese iscritte all’ELBA possono usufruire del seguente contributo per la parte relativa alla formazione:
– rimborso del 30% della quota di partecipazione al corso (massimo € 200,00)

Contattaci per informazioni.

Sede degli esami: da definire

per informazioni sul corso: contattare Daniela Giudici  danielagiudici@ecipalombardia.it – tel 02 27 000 612